TERESA

 di

 Toni Fornari

con

Silvia Siravo

Percussioni/ clarinetto/sax

  Ivan Gambini

Regia: Norma Martelli

Scena e costumi: Silvia Polidori

Musiche originali: Enrico Blatti

 

Il monologo s’ispira al celebre romanzo popolare di Jorge Amado “Teresa Batista stanca di guerra”, e narra la vita avventurosa di Teresa, chiamata anche “l’encantada” come la divinità della mitologia afro-brasiliana: prostituta capace di ridiventare vergine ad ogni nuovo amore, ballerina di samba inarrivabile, debellatrice del diavolo nero, schiava bambina.

In scena l’attrice Silvia Siravo si cala nei panni dell’eroina: si veste di bianco e si prepara per l’ ultimo incontro, il più desiderato, il più atteso. Rivive nel ricordo, le passioni, i desideri, le lotte, nel tentativo di riscattarsi nell’amore e nella speranza di una nuova vita. Questa storia di passione e tormento, vita e morte, è scandita dalla musica eseguita in scena dal percussionista Ivan Gambini.

 


La Compagnia della luna

 Musica a Stampa